Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

” processo alla finanza ” di Salvatore Rossi

Dopo che il mondo intero è stato colpito da una gravissima crisi i cui postumi sono ancora ben visibili, si sono levate alte voci, sia dalla gente comune sia da insigni intellettuali, a esecrare il mostro finanziario e l’impotenza dei popoli verso di esso. È una caccia alle streghe? Oppure è sacrosanta indignazione contro autentici soprusi? Per capirlo occorre una seria riflessione. Anzi, occorre istruire un vero e proprio processo, con tutte le garanzie procedurali, in cui si dia equamente la parola all’accusa e alla difesa. I passi consisteranno nella identificazione dell’imputato, poi nella esposizione dei capi d’accusa, dei fatti, degli argomenti dell’accusa e della difesa. Seguiranno riflessioni che cercheranno di sceverare le buone ragioni dalle cattive, lasciando ai lettori – i giudici in questo processo – il compito di formarsi il proprio verdetto finale. Il libro di Salvatore Rossi è quindi fondamentale per capire che la battaglia per le regole è agli inizi e l’esito finale poi non è affatto scontato. La finanza comunque deve essere sottoposta a regole stringenti, perchè genera in sè i germi dell’instabilità.

Editore : Laterza ( Collana Saggi Tascabili ) – Pubblicazione : 2013 – Prezzo : Euro 12,00



Stampa questo articolo

Rispondi