Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

“Mr. Selfridge. Shopping e seduzione” di Lindy Woodhead

 

Nella seconda metà dell’Ottocento da Parigi a New York, i grandi magazzini – i “Paradisi delle signore”, come li chiamava Emile Zola – cambiarono per sempre il volto del commercio. Ma nessuno meglio di Harry Gordon Selfridge comprese che lo shopping non ha solo a che fare con la qualità o la bellezza dei prodotti: cercando di prevedere le necessità e di soddisfare il bisogno di stile e svago delle sue clienti, Selfridge riuscì a fare di esso un’esperienza completa, divertente, seducente, e intossicante. Partito come magazziniere, Selfridge divenne l’uomo più importante dei grandi magazzini Marshall Field di Chicago, facendone una Mecca per le appassionate degli acquisti. A cinquant’anni tagliò ogni legame con l’America, e a Londra riuscì a trasformare le sue visioni in una realtà che dura tuttora, contribuendo a fare di Oxford Street una delle vie dello shopping più celebri del mondo.
Editore : Random House Trade – Pubblicazione : 2013 – Prezzo : euro 13,58

 


 



Stampa questo articolo

Rispondi