Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

” Metropoli della morte.Auschwitz:paesaggi di una città” di Otto Dov Kulka.

Otto Dov Kulka è un accreditato storico israeliano, noto per i suoi libri sulla Shoah. Ma in questo memoir si spoglia della sua veste ufficiale per raccontare una vicenda personale, per dare voce al bambino di dodici anni che è stato. Un bambino costretto dalla barbarie nazista a trascorrere un anno in un Familienlager, “un campo famiglia” per gli ebrei di Theresienstadt e Auschwitz-Birkenau, specificatamente nel blocco per bambini e ragazzi che esistette laggiù per quasi un anno, fino alla liquidazione del campo e di quasi tutti i suoi prigionieri nell’estate del 1944. Per un decennio, dal 1991 al 2001, Kulka ha riversato sul nastro di un registratore i suoi ricordi, riuscendo in questo modo a descrivere le immagini attinte dalla sua memoria e a esplorare ciò che nella sua mitologia privata chiama “la metropoli della morte”. Questo libro è la trascrizione dei ricordi di quel dodicenne che ha vissuto l’indicibile.

Editore : Guanda

Prezzo  : Euro 14,00



Stampa questo articolo

Rispondi