Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

” La Guerra della Vandea e il Sistema di Spopolamento ” di Babeuf Gracchus

Il testo, risalente al 1794 e scritto da Gracchus Babeuf, padre del comunismo, è sicuramente un’integrazione importante al libro di Secher “Il genocidio vandeano”, ed è stato riportato alla luce dallo stesso Secher (se ne conoscevano prima tre copie al mondo, di cui due nell’URSS sovietica), che ha raccolto una massa imponente di dati. Babeuf accusa la Convenzione e Robespierre di perpetrare in Vandea un vero genocidio, impiccando, sgozzando, annegando, fucilando, incendiando, violentando, torturando e saccheggiando una popolazione per lo più inerme. L’esecutore materiale di tale infamia, il truce Carrier ne dava orgogliosi annunci alla Convenzione: donne da ammazzare perchè “solchi riproduttori di mostri”, bambini da ammazzare perchè “briganti o futuri briganti”; si collezionavano teste come trofei, si conciava la pelle umana per farne oggetti e indumenti. Il libro è, infatti, un documento dal vivo, impressionante per la puntigliosità della ricostruzione e la carica morale, in cui si esprime tutta la delusione di un rivoluzionario di fronte ad una rivoluzione che aveva mostrato il suo vero volto.
E’ stato falsamente scritto che la Vandea si sarebbe sollevata per l’azione degli aristocratici e del clero, che intendevano conservare i proprio privilegi in opposizione all’egualitarismo giacobino. E’ falso perchè è abbondantemente documentato che la ribellione nacque dal basso, dalla coscienza popolare e che anzi molti aristocratici preferirono fuggire all’estero piuttosto che esporsi in prima persona. Quella di Vandea fu in realtà una ribellione in massima parte religiosa, il cui seme non remoto era stato sparso dalla predicazione in quella regione di Maria Grignion de Montfort. Questa iniziativa editoriale è costata a Secher la carriera universitaria; i nipotini di Rousseau e di Robespierre se non hanno più ghigliottine si arrangiano con i concorsi…

  • Editore: Effedieffe – Pubblicazione : Gennaio 2000 (Aggiornato il 05 Giugno 2013 ) – Prezzo : Euro 11,36

 



Stampa questo articolo

Rispondi