Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

La globalizzazione e i suoi oppositori

Perché la globalizzazione ha fallito la sua missione? Perché i poveri sono sempre piú poveri e i ricchi sempre piú ricchi? Di chi è la colpa della catastrofe argentina, della crisi russa e dei perduranti disastri del Terzo mondo? In questo libro, Joseph E. Stiglitz, forte dell’esperienza maturata alla Casa Bianca e presso la Banca mondiale, lancia un atto d’accusa contro le molte deficienze della politica economica internazionale. Con parole dure e prove inconfutabili, Stiglitz sostiene che le politiche economiche promosse dalle principali istituzioni della globalizzazione non sradicano la povertà ma fanno l’esatto contrario. Un libro coraggioso, una denuncia che nasce con lo scopo di suscitare un confronto anche aspro, dimostrando come, per i paesi del Terzo mondo, le carte del gioco economico siano sempre truccate a sfavore.

 

La globalizzazione e i suoi oppositori” di Joseph E.Stiglitz ( Giulio Einaudi Editore )

 



Stampa questo articolo

Rispondi