Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

” Jesse James ” di T.J.Stiles , un libro che non può mancare negli scaffali degli studiosi dei fenomeni collegati alla guerra civile americana

Jesse James, il bandito ribelle, era un’ombra, un uomo che viveva in perenne clandestinità, una vera e propria leggenda fatta di voci e di storie che s’intrecciavano a fatica con la realtà. Eppure tutti conoscevano il suo nome, era celebre quanto il presidente degli Stati Uniti. Nel 1865, dopo la sanguinosa battaglia di Appomattox, i governatori del Missouri offrirono più di trecento ricompense per la cattura di criminali; ma perché fu proprio la sua banda la più ricercata? E in quale misura il temibile fuorilegge ha contribuito a costruire la propria fama? Le questioni e i conflitti fondamentali della storia americana accompagnano tutta la sua esistenza: la grande catastrofe della guerra di Secessione, gli anni difficili della ricostruzione, la diffusione delle ferrovie e il nascere di un’economia dominata dalle grandi imprese. Discendente di un vecchio ceppo di pionieri, figlio di un pastore d’anime, cresciuto in un’epoca fortemente segnata dalla divisione razziale, già a sedici anni Jesse James combatte una delle più cruente guerriglie dei confederati. Assale diligenze, rapina banche e tende agguati ai treni in uno stato del Midwest stretto tra il Nordest industriale, il Nordovest dei piccoli agricoltori e il Sud schiavista, dove ogni questione politica diventa personale e ogni conflitto si trasforma in violenza. Si presenta alla gente come un insolito Robin Hood, ai nemici come un comune delinquente: la sua morte improvvisa fissa per sempre queste maschere lasciando in sospeso il giudizio. Attraverso un lungo lavoro di ricerca e uno studio approfondito dei documenti T.J. Stiles racconta la vita di Jesse James legandosi ai fatti e allontanando la leggenda. Questa è una storia di americani che odiavano e uccidevano altri americani, di vincitori e vinti che rifiutarono di dimenticare e di perdonare. È una storia «fatta di imboscate, sparatorie e scorribande audaci, scampati pericoli, tradimenti e vendette», un racconto memorabile, una rivelazione dell’uomo e della sua epoca.

Editore : Il Saggiatore – Pubblicazione : 2006 – Prezzo : Euro 25,00

 
 
 


Stampa questo articolo

Rispondi