Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

” Gli spilli del banchiere ” di Riccardo Riccardi

Einaudi sostiene che quella del banchiere è un’arte. La gente comune la pensa diversamente. I banchieri vengono visti come gnomi che fanno soldi alle spalle degli altri chiudendo il rubinetto alle aziende. Il bancario invece è considerato un uomo grigio, privo di fantasia, un travet. Una volta era bravo con la calcolatrice, ora è un mostro con il computer. Faccio il banchiere, forse senza arte né parte. Da giovane bancario ero un disastro con la calcolatrice, ora non so usare il computer.
Mi sono rimaste la mia affezionata penna stilografica e la fantasia che la guida in barba ai numeri, che per gli operatori bancari sono la stella cometa. Per me il numero in senso aritmetico è arido come il deserto. Preferisco quello che si usa per la matematica, scienza filosofica che induce al ragionamento. Ma al di sopra di tutto c’è l’ironia, senza la quale la vita è priva di sapore. È il sense of humor che mi ha spinto a scrivere questo libro di novelle. Non ci sono pretese letterarie, ma soltanto le immagini fotografiche della penna che ha dipinto personaggi e situazioni vissute.

Editore : EGEA – Pubblicazione : 2013 – Prezzo : Euro 16,00

   


Stampa questo articolo

2 Commenti

  1. Buonasera,

    con la presente vi chiediamo gentilmente istruzioni per poter acquistare il libro “GLI SPILLI DELBANCHIERE”.
    Avete distribuzione nelle Marche?

    Rimaniamo in attesa di un vostro cortese riscontro

    cordiali saluti

    LIBRERIA DEL MONTE

    • Non faccio distribuzione di libri, li commento solamente dopo averne visto la recensione sui più importanti quotidiani ed averli letti di persona.
      Grazie per l’attenzione,

      Pier Francesco Quaglietti

Rispondi