Libri e novità letterarie
Contattaci - libri@oggiblog.it




​​​

‘Da un’altra Italia. 63 lettere, diari, testimonianze sul “carattere” degli italiani.’ di Laura Bosio e Bruno Nacci

Un’antologia per sfatare il mito dell’italianità come contrapposizione tra lo splendore delle opere d’arte del Paese e lo spirito furfantesco degli italiani, tra il sublime in letteratura e le dissonanti manifestazioni di volgarità, cinismo e disprezzo della cosa pubblica. Esiste un’altra Italia, è sempre esistita: lo ricordano queste 63 testimonianze, libere scorrerie tra epistolari, diari e testimonianze di scrittori e personaggi noti o anonimi, dall’unità d’Italia a oggi. Nelle parole, tra gli altri, di Calvino, Buzzati, D’Azeglio, Mazzini, Montessori, Montini, Moravia, Morante, Toscanini, Savinio, o nelle missive di emigranti o soldati, Laura Bosio e Bruno Nacci ci ricordano che è ancora possibile credere in una italianità che è dimostrazione di tenacia, onestà e etica.
Editore:Utet – Pubblicazione:2014



Stampa questo articolo

Rispondi